L’ERI IN LIBANO

Version imprimable PDF version Partager sur Twitter Partager sur Facebook

L’EQUIPE RESPONSABILE INTERNAZIONALE si è radunata in Libano più giorni per una riunione di lavoro e di amicizia, dove hanno incontrato principalmente le equipes della Regione Libano ma anche degli altri Settori e Regioni che compongono le End in Medio Oriente. Incontrare nei loro luoghi le coppie che fanno parte delle Equipes, scoprire come sono strutturate, le loro difficoltà e le loro aspirazioni, questo è stato il nostro obiettivo. Ma siccome era anche un incontro dell'ERI, c'erano altri argomenti di lavoro sul tavolo, come la preparazione del prossimo Collegio, che si terrà a Valencia a luglio.

L’ERI si è trovata nella casa di Notre-Dame del Monte, nei pressi di Beirut, dal 9 al 14 aprile. La prima mattina della riunione l’accoglienza è stata molto cordiale e abbiamo imparato a scrivere i nostri nomi in arabo.

Durante tutta la giornata, la presenza di coppie della Regione Libano, molto discrete e molto servizieveli e disponibili, hanno  assicurato la buona riuscita. L’ERI è molto riconoscente per l’instancabile lavoro e in particolare ai Responsabili della Regione, Josette e Fadi.

Oltre il lavoro intenso, sono state organizzate tre visite culturali: Byblos (il più antico porto del mondo), il Santuario di Harissa (dove si trova la bella immagine di Notre-Dame del Libano) e il Palazzo episcopale di Béchara Pierre Rai, Patriarca Maronita cattolico di Antiochia, che ha ricevuto con molto piacere le coppie dell’ERI e il loro Consigliere Spirituale. Qualche coppia libanese e anche il Consigliere Spirituale della Regione, Padre Moubarac, anche loro sono stati accolti.  Sua Eminenza ha donato parole molto importanti ai membri dell’Equipes presenti, che le porteranno a tutto il mondo: Le Equipes sono importanti per aiutare a strutturare le famiglie e sono fondamentali non solamente per la società ma anche per la Chiesa.

La settimana successiva è stata ritmata da numerosi  momenti di preghiera in equipe, attraverso il Cammino della Croce, insieme ad altre coppie della Regione, e così è stato anche per la Messa della Domenica delle Palme.

Sabato è stata una giornata memorabile, ricca di amicizia , di incontri, di molteplici esperienze e di formazione. Le equipes del Libano, della Giordania, del Qatar, di Dubai, degli Emirati Arabi Uniti e della Siria che erano presenti. Formazione, riflessione, preghiera, condivisione e ricreazione hanno segnato la giornata. La serata si è svolta all’insegna della festa con dei giochi e delle danze in un ambiente molto divertente.

In questa settimana di incontri l’equipe dell’ERI si è affiatata  e pensa che le coppie delle Equipes Notre Dame del Medio Oriente abbiano ugualmente ricevuto in questa occasione , grazie alle differenze delle coppie, un grande aiuto.

Grazie alle coppie del Libano!