Un messaggio per la Quaresima

Version imprimable PDF version Partager sur Twitter Partager sur Facebook

Come figli della Chiesa, discepoli di Gesù, ci prepariamo a vivere il tempo della Quaresima. Saranno giorni in cui accetteremo la chiamata: “convertitevi” . La vera conversione implica un cambio di mentalità, di pensiero, di atteggiamento e comportamento.

Una vera Quaresima deve condurci verso la Pasqua per arrivare "trasformati". Per percorrere il sentiero quaresimale dobbiamo rivedere la nostra relazione con Dio,  il nostro rapporto con gli altri e la nostra vita personale.Siamo invitati a far crescere la nostra vita di carità (elemosina), la nostra vita di comunione con Dio (preghiera) e il nostro sforzo personale (il digiuno).

E’ un tempo speciale per rivedere la nostra vita come risposta all’amore misericordioso di Dio. E’ riconoscere la propria debolezza, la propria aridità, il proprio peccato.Riconoscere la necessità di fare qualcosa di nuovo per adeguare le nostre vite al progetto del Regno. Comprendere l'importanza di essere docili allo spirito per conformare la nostra esistenza a quella di Gesù.

Lasciamoci guidare dal cammino ecclesiale della riconciliazione e della penitenza, dell'accettazione della Grazia e del perdono. Arriveremo alla celebrazione del Mistero Pasquale con uno spirito veramente rinnovato.

P. Ricardo Londoño Domínguez,
Consigliere Spirituale dell'ERI