VALENCIA 2019

Version imprimable PDF version Partager sur Twitter Partager sur Facebook
In questi ultimi mesi Valencia, città spagnola dove si sarebbe tenuto il Collège di quest’anno, è stata al centro delle conversazioni e nei cuori dell’ERI. 
Prima di questa riunione l'equipe dell’ERI si era incontrata, dal giorno 11 al giorno 13 di luglio, presso il centro La Salle, vicino Valencia, dove si sarebbe tenuto il Collège, per ultimare i preparativi ma anche per   avere uno scambio di opinioni e risolvere i problemi in sospeso:  il Collège 2020 e l’accoglienza delle due nuove coppie di questa ERI. Durante questa riunione dell’ERI era presente anche il consigliere spirituale dell’Equipe Satellite, padre Paulo Renato, di nazionalità brasiliana.

Nel corso di queste giornate, oltre l’intenso lavoro che accompagna sempre le riunioni dell’ERI, le coppie dell'equipe hanno potuto fare una visita culturale a Valencia, dove sono state ricevute dall’arcivescovo della città, D. Antonio Caizares Llovera. L’arcivescovo ha gentilmente aperto le porte del Palazzo Episcopale per incontrare le coppie dell'equipe responsabile internazionale e ha rivolto alcune parole alle END. Ha sottolineato l’importanza della parola famiglia mettendo in evidenza che il problema dell’umanità oggi risiede nella sua mancanza di fiducia nella famiglia.

La serata si è conclusa con un grande privilegio, quello di cenare a casa di una delle coppie emblematiche delle END, Mercedes e Alvaro Gómez-Ferrer. Durante la cena molte storie sono state condivise con gioia e semplicità.

Il Collège si è svolto dal 14 al 20 luglio presso il centro La Salle.

Diciannove coppie responsabili di SR o di RR e quattordici consiglieri spirituali hanno rappresentato l’internazionalità del Movimento e hanno mostrato la sua unità in questi giorni di lavoro, di riflessione, di preghiera e di condivisione.

Diverse conferenze, sul documento “Vocazione e Missione”, sulla chiesa oggi in Spagna, sulle sfide delle END alla luce di Gaudete et Exultate e sulla comunicazione come strumento nelle END, sono state argomento di momenti importanti.

Non dobbiamo dimenticare la presentazione delle Zone, che ci ha permesso di accogliere le nuove SR che compongono la Zona America, e la presentazione dei conti e delle statistiche del Movimento.

Anche i giovani sono stati oggetto di riflessione durante questo Collège. Abbiamo avuto l’occasione di ascoltare la testimonianza di due giovani coppie spagnole che hanno partecipato ad una preparazione al matrimonio seguendo per tre anni un metodo proposto dalle END. Inoltre, c’è stato un dibattito sulle motivazioni dei giovani di tutto il mondo riguardo al matrimonio.

Durante la settimana si è proposto ai partecipanti un Dovere di Sedersi, delle Equipe Miste e una notte di Adorazione del Santissimo nel corso della quale sono state consegnate nelle mani del Signore tutte le opere e tutti i desideri delle END.

Uno dei momenti più divertenti e meglio riusciti è stato, nel corso della mattinata del terzo giorno, l’atelier  “Village Partage ” in cui tutti, coppie e sacerdoti, hanno dovuto mostrare la propria abilità e destrezza prima di giungere alla conclusione che lavorare in equipe presenta dei vantaggi!

Tra  le diverse testimonianze ascoltate, tutte intense ed interessanti, desideriamo mettere in evidenza quella di Mercedes e Alvaro Gómez-Ferrer, per il loro amore sempre presente verso le END e l’importante eredità che lasciano alle giovani coppie.

Nel pomeriggio del quarto giorno, il 17 luglio, abbiamo avuto il tempo di fare un giro turistico con varie visite nel centro della città. La giornata si è conclusa con una cena conviviale alla Marina. 

La SR Spagna ha tenuto fede al tema di questo Collège “Servire con gioia”! Siamo molto grati ai responsabili uscenti della SR, Mercedes e Alberto, e anche alle due  instancabili coppie che erano sempre al servizio di tutti:  Sandra e Hildo, Carmen e Ricardo!

La messa di chiusura del Collège è stata celebrata il venerdì e dei fuochi di artificio hanno segnato la fine delle attività!

Infine, sabato 20 luglio, l’ERI ha incontrato le coppie e i consiglieri spirituali delle diverse regioni della SR Spagna con la consueta tavola rotonda durante la quale l’ERI risponde alle domande di alcune coppie locali.

Al termine della giornata, è stata celebrata l’Eucarestia e tutto si è concluso nella gioia con una bellissima cena all’aperto.

Rendiamo grazie a Dio per queste giornate trascorse a Valencia!